EQUILIBRI

Bisogno intrinseco di persone sensibili di instaurare legami con cui sostenersi reciprocamente. Connessioni con gli altri e senso di appartenenza. Un gesto d’amore sincero, che rappresenta una fiducia nell’altro. Le figure sottili tuttavia pongono l’attenzione sulla fragilità di tale equilibrio, che non consente di abbandonarsi esclusivamente all’altro senza portare un equilibrio con se stessi, perché basta un niente per spezzarlo. L’Ulivo è il materiale che per l’artista esprime al meglio l’effimero equilibrio delle relazioni umane.

L’Opera vanta una serie di esposizioni che la vedono viaggiare per gran parte d’Europa fino ad arrivare qui a Roma, passando per una personale di 13 anni a pochi passi dal Duomo di Milano.

DIMENSIONI
84x13x16 cm

TECNICA
Ulivo con base in onice

ANNO
1998

STATO
Disponibile alla vendita

CERTIFICATO
Cartaceo e Digitale